Tipologia serrande

Esistono diverse tipologie di serrande, le principali sono serranda cieca, serranda microforata e tubolare a maglia.

Vediamoli nel dettaglio:

SERRANDA CIECA:

elementi completamenti chiusi, non dispongono di feritoie ed impediscono la visuale interna. Si tratta della classica tipologia di serranda, che può essere sia zincata che colorata. Vi è inoltre la possibilità di creare feritoie per un passaggio d’aria.

SERRANDA TUBOLARE A MAGLIA:

si tratta di una tipologia di telo usata principalmente nelle vetrine dei negozi, offrono una visuale completa all’interno e consentono un completo ricircolo d’aria. E’ composto da elementi tubolari che si vanno a legare con disegni di tubolari piegati o maglie di ferro pieno, o biellette che legano i tubi uno con l’altro. Può essere zincata o verniciata.

SERRANDA MICROFORATA:

si presenta come una normale serranda cieca ma offre la stessa visibilità di una serranda tubolare e lo stesso ricircolo d’aria, permette una maggiore sicurezza rispetto a quest’ultima ed esteticamente risulta più gradevole. Usata principalmente nelle vetrine dei negozi, può essere combinata ad elementi ciechi per permettere un ricircolo d’aria dove richiesto.   Anch’essa può essere verniciata o zincata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*